Comunicazione scientifica e marketing nell’era dei social

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-84366
Comunicazione scientifica e marketing nell’era dei social
Nel mondo di oggi, dominato dal digitale, la comunicazione è diventata fondamentale in ogni ruolo e professione. Anche (alcuni direbbero soprattutto) per chi fa scienza, in particolare chi si occupa di scienza e cultura enogastronomica. Per questo motivo, il Dipartimento di Scienze e il corso di laurea in Scienze e Culture Enogastronomiche presentano come novità per l’anno accademico 2020-2021, secondo semestre, l’insegnamento in Link identifier #identifier__69798-1Comunicazione Scientifica e Marketing nell’era dei social, aperto a studenti e studentesse dei vari corsi di laurea.

L’insegnamento avrà come obiettivo la comprensione e l’approfondimento del processo di comunicazione scientifica, con un occhio privilegiato all’enogastronomia, principalmente attraverso i canali digitali e i social media più importanti (Facebook, Instagram, Twitter, YouTube e LinkedIn). Dalla comunicazione digitale al giornalismo scientifico ed enogastronomico, dall’influencer marketing alla social media strategy, il corso fornirà gli strumenti per avere successo nell’era della comunicazione digitale.
Esamineremo temi di grande interesse e attualità, come la comunicazione di argomenti legati alla enogastronomia e alla salute delle persone e del Pianeta, integrando la teoria con la pratica. Come semplificare e rendere interessante la comunicazione di una dieta senza commettere errori scientifici?  Quali sono stati i casi di successo nella comunicazione scientifica del cibo e perché? Quali sono le strategie digitali migliori per combattere i falsi miti nell’alimentazione? Come comunicare i risultati di una ricerca scientifica?

Scopriremo insieme quali sono i modi migliori per comunicare la scienza e la cultura enogastronomica al giorno d’oggi. Esamineremo in modo approfondito cosa si intende con termini quali infodemia e fake news e soprattutto quali ne sono le implicazioni.   
Chi si iscriverà avrà l’occasione di conoscere e imparare a gestire i social media attraverso attività concrete e pragmatiche. Ci sarà anche l’occasione di incontrare e confrontarsi con comunicatori di varia natura: giornalisti di prestigiose testate e comunicatori di aziende, associazioni e organismi internazionali legati alla enogastronomia. Non mancheranno i protagonisti che hanno contribuito a rendere la cucina italiana famosa in tutto il mondo: gli chef.

Un pregiudizio circonda il mondo della comunicazione scientifica: l’idea che lo scienziato non sappia farsi capire bene dal grande pubblico. Insieme lavoreremo per sconfiggerlo, attraverso la ricerca del giusto equilibrio tra la complessità della scienza e della cultura enogastronomica e la necessità di renderla accessibile a tutti tramite una buona e semplice comunicazione.

Link identifier #identifier__4793-2Per informazioni contattare la segreteria didattica di riferimento o i docenti: Link identifier #identifier__86133-3Luca Di Leo (Link identifier #identifier__167637-4luca_dileo@hotmail.com) e Francesca Vitalini (Link identifier #identifier__140392-5francesca.vitalini@uniroma3.it).
 
Link identifier #identifier__154184-1Link identifier #identifier__34635-2Link identifier #identifier__100348-3