Proprietà morfologiche e meccaniche della materia biologica su scala nanometrica

immagini al microscopioThis post is also available in Link identifier #identifier__24601-1enLink identifier #identifier__31758-1English

La ricerca del gruppo mira a indagare la relazione esistente  tra morfologia e proprietà meccaniche, da un lato, e metabolismo e fitness, dall’altro, in alcuni ceppi batterici di particolare interesse per il loro ruolo nella diffusione di infezioni nosocomiali, come ad es. Acinetobacter baumannii.

A tal fine, la ricerca si affida ad una suite di diverse tecniche sperimentali (mappatura nanomeccanica quantitativa basata su AFM, SEM, imaging multimodale correlativo basato su microscopia confocale/SEM, microscopia confocale/AFM, µRaman) per studiare l’impatto di diversi stress, come la disidratazione, sulla forma e le condizioni delle membrane cellulari.
Le proprietà fisiche dei batteri sono quindi correlate alla loro forma fisica (ad es. la loro capacità clonogenica) e alla virulenza in diversi modelli di infezioni in vivo.

Highlight

Membri

Collaborazioni

  • Università Federico II, Napoli
Link identifier #identifier__22478-15Link identifier #identifier__84657-16Link identifier #identifier__46226-17
Francesca Vitalini 19 Aprile 2021