NO CLOT

NO CLOT: image 52925Nuovi farmaci anticoagulanti dalla biodiversità dei meloidi

Progetto cofinanziato dall’Link identifier #identifier__158473-2Unione Europea

Descrizione

Il Progetto NO CLOT ha come obiettivo la realizzazione e messa in commercio, in concerto con aziende biomediche, di nuovi farmaci per la terapia di coagulopatie, a partire da proteine isolate da coleotteri meloidi, insetti noti per le notevoli capacità regolative dei propri processi di coagulazione. Il Progetto risponde dunque alla richiesta di mercato di anticoagulanti innovativi e prevede l’utilizzo consapevole di fonti naturali in un’ottica di sostenibilità ambientale.

image 160319

Stato dell’arte

In un precedente progetto (“CanBBIo”; Regione Lazio) è stata effettuata un’analisi trascrittomica mirata alla comprensione del profilo di espressione genica dell’emolinfa dei coleotteri Meloidi. Questi insetti essudano un composto vescicante, chiamato cantaridina, mediante un meccanismo denominato «auto-emorragia». I dati hanno fornito delle importanti indicazioni sulla regolazione di questo meccanismo ed è stato identificato un pannello di trascritti di potenziale interesse nell’ambito dell’ematologia umana. Infatti, le proteasi a serina e gli inibitori espressi nell’emolinfa dei meloidi potrebbero fungere da nuove molecole anticoagulanti utili nel trattamento di numerose patologie, Covid-19 compreso.

Riferimento: FESR Fondo Europeo di Sviluppo Regionale – Programma Operativo regionale del Lazio, Programmazione 2014-2020, Progetti Gruppi di Ricerca 2020 – protocollo GeCoWEB n. A0375-2020-36555, CUP F85F21003680009.

 

  • Investimento totale del progetto: € 149.933,70
  • Contributo esterno: € 149.933,70
  • Proponente: Dipartimento di Scienze, Università degli Studi di Roma «Roma Tre»image 158091 image 158091
  • Partner: Dipartimento di Scienze Motorie, Umane e della Salute Università degli Studi di Roma «Foro Italico»
  • Dipartimento di Biologia e Biotecnologie «Charles Darwin», Sapienza Università di Roma.
  • Coordinatore dell’UdR Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di Scienze: Marco Alberto Bologna
Link identifier #identifier__31341-1Link identifier #identifier__153544-2Link identifier #identifier__79042-3
Francesca Vitalini 05 Novembre 2021