GAVAP

Link identifier #identifier__170354-1image 186658GAVAP: Ottimizzazione di composti a base di gallio per il trattamento della polmonite associata a ventilazione meccanica causata da batteri multi-resistenti

Progetto cofinanziato dall’Link identifier #identifier__181986-2Unione Europea

Descrizione

La polmonite associata a ventilazione meccanica (VAP) è una delle principali infezioni nosocomiali. L’alta prevalenza di ceppi multi-resistenti nelle VAP sollecita lo sviluppo di nuovi antimicrobici. Questo progetto sarà incentrato sull’ottimizzazione di antibatterici a base di gallio. Oltre al gallio nitrato, già approvato per uso clinico, saranno sviluppate nuove formulazioni di gallio, per potenziarne l’attività e ridurne gli effetti collaterali. Saranno condotti studi finalizzati a valutare le proprietà antibatteriche e immunomodulatorie del gallio sia in vitro che in un modello murino di infezione polmonare.

Stato dell’arte

Link identifier #identifier__49589-2image 82517La VAP rappresenta una delle più comuni infezioni ospedaliere ed è particolarmente frequente in pazienti neurologici gravi che necessitano di ventilazione meccanica e nei pazienti ricoverati in terapia intensiva. Le VAP, spesso causate da batteri multi-resistenti, sono particolarmente difficili da trattare e, in molti casi, possono risultare fatali. Inoltre, l’insorgenza di VAP causa inevitabilmente un prolungamento del periodo di degenza in ospedale del paziente infetto, con ingenti costi per il sistema sanitario. L’antibiotico resistenza si pone come una delle minacce più gravi per la moderna medicina, rendendo necessario lo sviluppo di nuove molecole con attività antibatterica. Negli ultimi anni è stato dimostrato che il metabolismo batterico del ferro e, conseguentemente, la crescita batterica, sono significativamente inibiti dal gallio. L’obiettivo del progetto è quello di identificare composti a base di gallio che possano essere, in tempi relativamente rapidi, utilizzati in campo clinico per il trattamento delle VAP.

Riferimento: FESR Fondo Europeo di Sviluppo Regionale – Programma Operativo regionale del Lazio, Programmazione 2014-2020, Progetti Gruppi di Ricerca 2020 – protocollo GeCoWEB n. A0375-2020- 36558, CUP F85F21001470009.

  • Investimento totale del progetto: € 149.943,82
  • Contributo esterno: € 149.943,82
  • Proponente: Dipartimento di Scienze, Università Roma Tre
  • Link identifier #identifier__83741-3image 145932Partner: Laboratorio di Neuroimmunologia, Fondazione Santa Lucia IRCCS
  • Coordinatore dell’UdR Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di Scienze: Prof. Paolo Visca
Link identifier #identifier__17901-4Link identifier #identifier__24104-5Link identifier #identifier__156723-6
Francesca Vitalini 04 Novembre 2021