Istruzioni per l’esame di laurea – Geologia del territorio e delle risorse

Esame di Laurea

La prova finale del Corso di Laurea Magistrale in Geologia del territorio e delle risorse consiste nella preparazione di una tesi originale, in italiano o in inglese, elaborata dalla/o studentessa/studente con l’assistenza di almeno un docente appartenente al Collegio Didattico (relatrice/relatore). Potranno assistere la/o studentessa/studente più docenti (correlatrici/correlatori) non necessariamente facenti parte del Collegio Didattico. Gli argomenti oggetto della prova finale riguardano approfondimenti di aspetti sperimentali affrontati dallo studente durante il corso di studi magistrali.

Modalità

Regole per la scelta dell’argomento della prova finale (es. SSD, ambito disciplinare, ecc.)

A conclusione del biennio di laurea magistrale è prevista la realizzazione di un elaborato scientifico sperimentale originale scritto (tesi di laurea magistrale, 21 CFU) in lingua italiana o inglese su tematiche attinenti al Corso di Laurea Magistrale.

Regole per la richiesta di assegnazione dell’elaborato finale

Per richiedere l’assegnazione della tesi, la/o studentessa/studente dovrà aver acquisito almeno 30 crediti conseguiti nell’ambito del piano di studi da lei/lui presentato.

La/o studentessa/studente laureanda/o è tenuto a presentare presso l’ufficio di Segreteria Didattica di Geologia il modulo “Richiesta Tesi”, scaricabile dal sito del Corso di Laurea Magistrale alla sezione “modulistica”, almeno entro 30 giorni dalla data di discussione tesi. Tale modulo deve essere approvato dalla Commissione Didattica Permanente di Geologia prima della prevista seduta di laurea. La/o studentessa/studente è tenuta/o a indicare sul modulo “Richiesta Tesi” il titolo della tesi, il nominativo di n. 1 Relatrice/Relatore e massimo n. 2 Correlatrici/Correlatori.

Figure dei docenti che seguono la predisposizione dell’elaborato finale (es. relatore, correlatore, tutor etc.)

Possono essere nominati Relatori di tesi tutti i docenti di ruolo afferenti al Consiglio Didattico di Geologia, le/i Professoresse/Professori Seniores e i docenti esterni che abbiano un incarico d’insegnamento nell’a.a. in corso e massimo n. 2 correlatrici/correlatori (docenti di ruolo afferenti al Consiglio Didattico di Geologia, Professoresse/Professori e i docenti esterni, anche se non incaricati nell’a.a. in corso, le/i dottorande/dottorandi, le/gli assegniste/assegnisti o le/gli esperte/esperti esterni che collaborino in ambito geologico.

Requisiti curricolari per la presentazione della domanda di conseguimento titolo (n. CFU, ecc.)

Per presentare la domanda di conseguimento titolo di laurea (45 giorni prima della seduta) è necessario aver conseguito almeno 81 CFU. Le scadenze e le modalità di presentazione della domanda di conseguimento titolo sono pubblicate sul Portale dello Studente Link identifier #identifier__129367-1http://portalestudente.uniroma3.it. E’ quindi indispensabile attenersi scrupolosamente a quanto indicato nel suddetto sito, pena l’invalidità della stessa domanda di laurea. L’ultimo esame potrà essere sostenuto dalla/o studentessa/studente al massimo 15 giorni prima dell’esame di laurea.

Modalità di discussione dell’elaborato, compresa l’eventuale possibilità di utilizzo di supporti informatici

L’elaborato, redatto in lingua italiana o inglese, viene discusso in sede di esame di laurea dopo una presentazione orale (durata 15 minuti) supportata da materiale audiovisivo ed eventualmente corredata da elaborati stampati su supporto cartaceo di vario formato, che saranno oggetto di valutazione da parte della commissione d’esame.

Link identifier #identifier__12788-2Link identifier #identifier__146998-3Link identifier #identifier__65057-4
Vanessa COMPAGNO 10 Novembre 2021