Comunicato Stampa: Notte Europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici 2021 a Roma Tre. Prenotazioni attive dal 13 settembre

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-14589
Comunicato Stampa: Notte Europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici 2021 a Roma Tre. Prenotazioni attive dal 13 settembre
𝗡𝗼𝘁𝘁𝗲 𝗘𝘂𝗿𝗼𝗽𝗲𝗮 𝗱𝗲𝗶 𝗥𝗶𝗰𝗲𝗿𝗰𝗮𝘁𝗼𝗿𝗶 𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗥𝗶𝗰𝗲𝗿𝗰𝗮𝘁𝗿𝗶𝗰𝗶
Da lunedì 20 a sabato 25 settembre 2021
Eventi online e dal vivo
Università degli Studi Roma Tre – Largo San L. Murialdo n. 1
Ingresso gratuito su prenotazione
Prenotazioni attive dal 13 settembre
 
Roma, 13 settembre 2021 - L’Università degli Studi Roma Tre partecipa con i Dipartimenti di Architettura, Ingegneria, Matematica e Fisica, Scienze all’edizione 2021 della 𝗡𝗼𝘁𝘁𝗲 𝗘𝘂𝗿𝗼𝗽𝗲𝗮 𝗱𝗲𝗶 𝗥𝗶𝗰𝗲𝗿𝗰𝗮𝘁𝗼𝗿𝗶 𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗥𝗶𝗰𝗲𝗿𝗰𝗮𝘁𝗿𝗶𝗰𝗶, organizzata da Frascati Scienza e con la partecipazione di molti partner nazionali, in programma il 24 settembre 2021.
Nell’Ateneo, gli appuntamenti si terranno sia in presenza sia online da lunedì 20 a sabato 25 settembre. Tra le attività principali si segnalano: interviste ai protagonisti della Ricerca a Roma Tre; visite guidate; approfondimenti su biodiversità, cambiamenti climatici e sostenibilità, robotica, Sistema Solare, arte e matematica, nuove tecnologie, nanoscienza​; laboratori e giochi scientifici per i più piccoli.
Tra le attività innovative di quest’anno, si segnala il 24 settembre, primo turno alle 16.30, “Due passi col ricercatore”, un tour in cui la scienza diventa un’esperienza "quotidiana" ed immediata attraverso un rapporto diretto, privilegiato e spontaneo con i ricercatori, le ricercatrici e i laboratori. Durante il tour i visitatori di tutte le età entreranno in contatto con i vari settori della scienza (dall'ingegneria alle scienze naturali, dall'architettura alla fisica; dall'astronomia alle scienze della terra e alla matematica) attraverso seminari ed esperimenti, in una visione multidisciplinare ed integrata della scienza stessa.
“Ritorna la Notte Europea della Ricerca, che è la notte più bella di Roma Tre. Con decine e decine di microlezioni di scienze, di fisica, di architettura, di matematica, di geologia e di ingegneria - come afferma il Rettore Luca Pietromarchi - si tratta di una straordinaria occasione, in cui l’Università si apre alla città per sollecitare interesse, suscitare passioni e risvegliare vocazioni per quelle scienze che svelano i misteri del mondo, e aprono le porte del futuro”. 
La partecipazione, come sempre, è ad accesso gratuito. Per consultare il programma, seguire gli appuntamenti in streaming nei giorni della manifestazione e prenotarsi obbligatoriamente agli eventi dal vivo, consultare il sito: Link identifier #identifier__153714-1http://nottericerca.uniroma3.it/. Le prenotazioni sono attive dal 13 settembre.
La partecipazione agli eventi in presenza richiede il green pass ad un pubblico di età superiore ai 12 anni.
Il progetto 𝗡𝗼𝘁𝘁𝗲 𝗘𝘂𝗿𝗼𝗽𝗲𝗮 𝗱𝗲𝗶 𝗥𝗶𝗰𝗲𝗿𝗰𝗮𝘁𝗼𝗿𝗶 𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗥𝗶𝗰𝗲𝗿𝗰𝗮𝘁𝗿𝗶𝗰𝗶 è finanziato dal programma HORIZON 2020 della Commissione Europea, nell’ambito delle azioni Marie Skłodowska-Curie e dalla Regione Lazio. Quest’anno il nome del progetto è #LEAF, acronimo per “𝗵𝗲𝗮𝗟 𝘁𝗵𝗘 𝗽𝗹𝗔𝗻𝗲𝘁’𝘀 𝗙𝘂𝘁𝘂𝗿𝗲”, cura il futuro del pianeta. L’immagine non poteva che essere una foglia, verde, fresca, resiliente e lussureggiante, come la ricerca.
This project has received funding from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement No 101036100.
 
INFORMAZIONI
http://nottericerca.uniroma3.it/
Link identifier #identifier__6498-2nottericerca@uniroma3.it
 
 
UFFICIO STAMPA
Università degli Studi Roma Tre
Alessia del Noce | alessia.delnoce@uniroma3.it | 339 5304817
 
Dipartimento di Scienze Università degli Studi Roma Tre
Francesca Vitalini | francesca.vitalini@uniroma3.it | 339 3390878
 
Link identifier #identifier__75315-1Link identifier #identifier__151074-2Link identifier #identifier__56513-3