Logo roma3

Dipartimento di Scienze

Prof.ssa Cervelli Manuela

Sezione: Scienze molecolari, cellulari, ambientali ed evoluzionistiche
Ruolo: Ricercatore
SSD: BIO/11
SC: 05/E2
Incarichi istituzionali:
Corsi: Biotecnologie molecolari
Email: manuela.cervelli@uniroma3.it
Telefono: 06 57336356
Cellulare: 82448
Fax: 06 57336321
Indirizzo: Viale Marconi 446
Avatar

Curriculum

1998; Laureata in Scienze Biologiche presso l’Università di Roma “Roma Tre” con 110/110 e lode.2002; Dottore di  Ricerca in Biologia presso l’Università di Roma “Roma Tre” [dissertazione su Studio dell’espressione genica della  Poliammino Ossidasi  (PAO) in mais ed orzo].

2002-2004; Assegnista presso il Dipartimento di Biologia, Università Roma Tre, Roma.

2004-2005; Contrattista  presso il Centro Nazionale per l’Ambiente e la Salute, GSF (GSF- National Research Center for Environment and Health) nel laboratorio di Radiobiologia Molecolare (Monaco, Germania).

2005-Presente; Ricercatore afferente al Dipartimento di Scienze, Università Roma Tre, Roma, raggruppamento disciplinare BIO/11 Biologia Molecolare.


Manuela Cervelli, Ricercatore presso l’Università “Roma Tre”, si è occupata in passato dello studio della struttura, espressione e regolazione di diversi geni animali e vegetali. In particolare, durante lo svolgimento della tesi di Laurea ha sviluppato un programma di ricerca volto alla comprensione della struttura, espressione e regolazione di alcuni geni codificanti le poliammino ossidasi in mais; in parallelo ha portato avanti uno studio sulla struttura ed espressione del piccolo RNA nucleolare U17 nei vertebrati. Ulteriore campo di ricerca a cui ha partecipato è stato la ricostruzione filogenetica, a livello molecolare, di alcuni gruppi animali con l’utilizzo dello spaziatore trascritto ribosomale ITS2. Il programma svolto durante la Tesi di Dottorato ha riguardato lo studio dell’espressione genica delle poliammino ossidasi di mais ed orzo. Nel corso di tale periodo ha partecipato ad uno stage per l’apprendimento dell’utilizzo del sistema biolistico, presso l’Istituto Sperimentale per la Cerealicoltura, sezione di Fiorenzuola D’Arda. Successivamente ha iniziato lo studio della spermina ossidasi (SMO) di mammifero, enzima coinvolto nel catabolismo della spermina. L’enzima ricombinante è stato prodotto su larga scala attraverso espressione eterologa in E. coli, permettendo così una buona caratterizzazione dell’enzima. In seguito si è occupata dello studio dell’espressione genica tessuto-specifica della SMO murina individuando differenti varianti di splicing del gene. Ha lavorato un anno in Germania portando avanti un progetto di ricerca volto alla comprensione dei meccanismi molecolari di formazione e diversificazione delle immunoglobuline presso il Centro Nazionale per l’Ambiente e la Salute, GSF (GSF- National Research Center for Environment and Health) di Monaco (Germania) nel laboratorio di Radiobiologia Molecolare, IMS, (Molecular Radiobiology Recombination Laboratory) guidato dal dott. Jean-Marie Buerstedde. Attualmente è ricercatore nel laboratorio di Biologia Molecolare dell’Università degli studi di Roma Tre, guidato dal Prof. Paolo Mariottini.L’attività scientifica della Dr Cervelli è documentata da 28 pubblicazioni a stampa, e da numerose comunicazioni a Congressi Nazionali ed Internazionali, e si articola sulle seguenti linee di ricerca scientifica:

 

1- Studio del metabolismo delle poliammine in sistemi modello in vitro ed in vivo.

2- Analisi del ruolo dell’enzima spermina ossidasi (SMO) nel metabolismo delle poliammine.

4- Analisi del ruolo della spermina (Spm) come modulatore della risposta dei recettori del glutammato.

5- Analisi del metabolismo delle poliammine nei tumori solidi.

6- Analisi di marcatori genetici (ITS2, D-loop, etc) per la ricostruzione filogenetica di sistemi animali modello.