Scienze della Terra

Coordinatore: Prof. ssa Paola Tuccimei

XXXV ciclo 2019-2022

 

Presentazione

Il dottorato di ricerca in Scienze della Terra forma in maniera multidisciplinare giovani ricercatori e futuri scienziati nel settore delle scienze geologiche.

Ricerca

Il corso è organizzato in due curricula:

(1) Geodinamica, Vulcanologia. Lo studente afferente a questo curriculum svilupperà un progetto di ricerca avanzato sulle maggiori tematiche dibattute a livello internazionale di Geologia Strutturale, Tettonica,  Geofisica, Geodinamica e Vulcanologia. Approfondirà inoltre conoscenze specifiche riguardanti la deformazione e reologia della crosta e litosfera continentale, tettonica regionale, vulcanismo, modellazione di processi tettonici, geodinamici, vulcanismo e meccanismi eruttivi, reologia dei magmi.

(2) Risorse, Ambiente e Territorio. Lo studente afferente a questo curriculum svilupperà un progetto di ricerca avanzato sulle maggiori tematiche dibattute a livello internazionale di Ambiente, Clima, Risorse, Territorio, Energia, Rischi. Lo studente approfondirà conoscenze specifiche riguardanti ricostruzioni paleoclimatiche e paleoambientali, risorse energetiche, (idrocarburi, geotermia), risorse idriche e dissesto idrogeologico, pianificazione e salvaguardia del territorio, geochimica e geochimica ambientale

Didattica

Tutti gli studenti di dottorato in Scienze della Terra parteciperanno, in una prima fase di formazione, a corsi istituzionali avanzati inerenti un ampio spettro di discipline, per consolidare una conoscenza avanzata multidisciplinare del Sistema Terra. In particolare l’attività formativa è organizzata in:

  1. attività formative comuni, volte a fornire ai dottorandi una cultura scientifica e tecnica avanzata, dotandoli della formazione teorica e degli strumenti metodologici necessari per diventare ricercatori.
  2. attività formative specifiche, volte a fornire e/o completare le conoscenze e abilità dei dottorandi nelle tematiche di interesse specifiche di ciascun indirizzo;
  3. altre attività formative a scelta dello studente, con l’approvazione del Collegio dei docenti del corso, che ne verifica la coerenza con il percorso formativo e/o con il progetto di tesi del dottorando (congressi nazionali ed internazionali; corsi di formazione organizzati da enti pubblici e privati; corsi presso università italiane e straniere; etc.)

Obiettivi

Il Corso SdT costituisce il terzo livello di formazione universitaria su tematiche di ricerca avanzata inerenti il sistema Terra solida-idrosfera-atmosfera.  L’obiettivo principale del corso è quello di formare esperti di alta qualificazione scientifica su tematiche di ricerca di punta nell’ambito delle Scienze della Terra. Le attività di ricerca che verranno sviluppate durante il corso verteranno su tematiche di punta nell’ambito delle Scienze della Terra, che potranno essere sviluppate sia in ambito nazionale che internazionale. Lo studente di dottorato in Scienze della Terra acquisirà conoscenze specifiche e svilupperà un progetto di ricerca avanzato sulle maggiori tematiche dibattute a livello internazionale su: Geodinamica, Vulcanologia, Ambiente, Clima, Risorse, Territorio, Energia, Rischi.

Sbocchi professionali

Il percorso formativo del Corso SdT è rivolto a formare professionalità con potenziale sviluppo occupazionale presso: le società pubbliche e private, nazionali e internazionali, che si occupano di tematiche ambientali, pianificazione territoriale, alla difesa del suolo e alla mitigazione dei rischi geologici (Comuni, Province, Regioni, Protezione Civile, etc.), bonifiche ambientali e stoccaggio dei rifiuti, di ricerca di risorse energetiche (geotermia, idrocarburi), di risorse naturali (acqua e altre georisorse); Università e i centri di ricerca, pubblici e privati, che sviluppano didattica e ricerca avanzata su tematiche inerenti le discipline delle Scienze della Terra.

Contatti

Link identifier #identifier__122456-3Link identifier #identifier__32114-4Link identifier #identifier__154094-5
GIULIA BELLINI 06 Novembre 2019