Presentazione

disegno molecolaIl Dipartimento di Scienze è Link identifier #identifier__40595-1Dipartimento di Eccellenza 2018-2022. Un riconoscimento prestigioso assegnato dal MIUR per il progetto di ricerca sull’Antropocene e sugli impatti antropici sull’ambiente e la salute, che prevede un finanziamento di 8,7 milioni di euro per il quinquennio.

Un risultato ottenuto grazie all’integrazione delle diverse discipline scientifiche sulle quali, nel 2013, il Dipartimento è stato costituito: BiologiaChimicaFisica della Materia e Scienze della Terra. Discipline accomunate dai metodi della ricerca scientifica, svolta attraverso la produzione di dati sperimentali e la conseguente elaborazione di teorie e modelli interpretativi.

Nel Dipartimento di Scienze le competenze scientifiche ampiamente complementari forniscono la base per lo sviluppo di Link identifier #identifier__7059-2linee di ricerca e di Link identifier #identifier__60178-3attività didattiche innovative ed interdisciplinari in grado di competere nei diversi ambiti nazionali ed Link identifier #identifier__39519-4internazionali.

Il Dipartimento partecipa attivamente ai processi di interpretazione scientifica della realtà, all’innovazione culturale e tecnologica della società e del mondo produttivo con attività di divulgazione delle conoscenze e competenze acquisite  Link identifier #identifier__75777-5(Terza missione) .

In un ambiente culturale estremamente ricco e diversificato, il Dipartimento è in grado di formare laureati e dottorati con competenze fortemente connesse al mercato del lavoro e della ricerca scientifica. Dimostrazione ne è la soddisfazione degli studenti: secondo dati Link identifier #identifier__10704-6Almalaurea, nel 2018 i laureati nei diversi corsi di laurea  sono stati 225, ed oltre l’80% degli intervistati si iscriverebbe di nuovo allo stesso Dipartimento di Ateneo per la propria formazione.

Obiettivi prioritari del Dipartimento sono:

  • Costituire un polo di riferimento nei campi della Biologia, della Chimica, della Fisica della Materia e delle Scienze della Terra.
  • Promuovere l’eccellenza scientifica.
  • Sviluppare linee di ricerca innovative e multidisciplinari.
  • Rafforzare le collaborazioni internazionali nei diversi ambiti di ricerca.
  • Incrementare la collaborazione con enti territoriali e aziende pubbliche e private.
  • Fornire un’offerta formativa di qualità che integri una didattica teorica e di laboratorio per intercettare le esigenze del mondo del lavoro.
  • Proseguire e rafforzare i processi di internazionalizzazione della didattica.
  • Curare e promuovere la formazione dottorale.
Link identifier #identifier__7226-7Link identifier #identifier__125492-8Link identifier #identifier__151388-10
Francesca Vitalini 06 Novembre 2019