Lectio Magistralis “Paure fuori luogo” del noto divulgatore scientifico Mario Tozzi

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-49869
Lectio Magistralis “Paure fuori luogo” del noto divulgatore scientifico Mario Tozzi
In occasione dell’apertura dell’anno dottorale che si terrà nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Roma Tre (Via Ostiense n. 159), il 31 gennaio 2020, alle ore 10.00, il Dottorato in Scienze della Terra ha organizzato la Lectio Magistralis “Paure fuori luogo”, che terrà Mario Tozzi, primo ricercatore CNR e noto divulgatore scientifico. In questa conferenza si tenta di andare al fondo delle angosce collettive in merito ai disastri naturali, dalle alluvioni all’impatto con un asteroide, dalle eruzioni vulcaniche alle frane, con una speciale attenzione ai terremoti, che tornano periodicamente (e drammaticamente) all’attenzione di tutti. Ma i disastri non sono tutti uguali e le loro cause sono cambiate nel tempo. Quasi nessuno di quelli contemporanei è veramente naturale, eppure, invece di mantenere comportamenti adatti a prevenirli e affrontarli, si ha ancora una gran paura e se ne sfuggono ragioni e spiegazioni. La paura degli eventi naturali, però, è, oggi, totalmente immotivata: basterebbe informarsi di più e meglio ed esercitare la memoria collettiva. Come si sapeva fare nelle società tradizionali e come abbiamo presto disimparato.
Come da programma allegato, la mattinata, inaugurata dai saluti istituzionali e dal benvenuto della prof.ssa Paola Tuccimei, coordinatrice del Dottorato, proseguirà alle ore 11.15 con la presentazione dei progetti di ricerca del XXXV ciclo dottorale, mentre alle 11.45 verrà consegnato il premio Renato Funiciello 2019, dedicato alla miglior tesi di dottorato che abbia contribuito con una ricerca originale nel campo delle Scienze della Terra. Il premio, alla sua quinta edizione, è un riconoscimento alla memoria del prof. Renato Funiciello. Allenatore sui campi, nelle aule e nella vita, Renato Funiciello ha rivestito un ruolo di primo piano nell’atletica e nella geologia italiana della seconda metà del Novecento: ha trainato queste comunità verso il nuovo secolo in modo appassionato, originale, lungimirante e sempre ironico, lasciando loro un’inestimabile eredità per il futuro.

Link identifier #identifier__136667-1Locandina

Link identifier #identifier__17152-2Programma

Link identifier #identifier__168380-3Biografia prof. Renato Funicello
Link identifier #identifier__85624-1Link identifier #identifier__26127-2Link identifier #identifier__190783-3